Cade in un crepaccio, salvo escursionista spagnolo

 

L'incidente vicino alla cappella della Gnifetti. L'uomo portato in ospedale

GRESSONEY-LA-TRINITE. Non ha avuto conseguenze particolarmente gravi l'incidente in montagna occorso ieri ad un escursionista spagnolo. Nel tardo pomeriggio, mentre camminava nei pressi della cappella della Gnifetti (quota 3.631 metri) è caduto in un crepaccio riportando un trauma facciale e ferite non gravi.

Sul posto è intervenuto il soccorso alpino valdostano che, in elicottero, ha portato l'escursionista in ospedale per le cure del caso.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it