Fisco, 34 evasori totali scoperti dalla Guardia di finanza in Valle d'Aosta

 

Nel 2016 emersi redditi non dichiarati per 41 milioni e 3 kg di droga sequestrati

AOSTA. Sono 34 gli evasori totali scoperti dalla Guardia di finanza in Valle d'Aosta nel corso del 2016. Grazie ai controlli delle Fiamme gialle, nel corso dell'anno inoltre sono scoperti redditi non dichiarati per 41 milioni di Euro a fronte di imposte evase per 6 milioni e di mancati versamenti Iva per 7,5 milioni.

Il bilancio dell'attività è stato comunicato dal Gruppo della Gdf valdostana in conferenza stampa.

Nell'ambito del contrasto al lavoro sommerso sono stati scoperti 32 lavoratori "in nero" e 24 irregolari impiegati da 10 datori di lavoro. Sono poi stati denunciate 11 persone per 18 reati fiscali (dall'emissione di fatture per operazioni inesistenti all'occultamento di documentazione contabile). Trentaquattro i casi di frodi all'Iva.

Le Fiamme gialle si occupano anche di contrasto ai traffici illeciti. Nel corso del 2016 sono stati sequestrati 3 chili di droga e 479 prodotti illegali. Sono anche state sequestrate 396 banconote false del controvalore complessivo di 20.655 Euro.

Infine il Sagf, il Soccorso alpino della guardia di finanza, nel 2016 ha effettuato 71 interventi a favore di 274 persone di cui 215 illese, 34 ferite e 25 decedute.

 

Elena Giovinazzo

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it