Albanese arrestato al Monte Bianco: deve scontare 3 anni di carcere

 

Era stato condannato per stupefacenti e evasione

AOSTA. Ricercato dalla giustizia napoletana per diverse condanne per reati riguardanti gli stupefacenti e per evasione, un quarantunenne è stato arrestato al traforo del Monte Bianco dagli agenti della polizia di frontiera.

L'uomo, cittadino albanese, deve espiare una pena residua di 3 anni e 10 giorni di reclusione e 8000 euro di multa. E' stato scoperto mentre, viaggiando su un autobus, si apprestava a lasciare l'Italia per entrare in Francia.

Una volta identificato è stato tradotto presso la casa circondariale di Brissogne.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it