Oggi è il

Pont-Saint-Martin, il Comune rimarrà proprietario della scuola prefabbricata pagata dalla Regione

  • Pubblicato: Sabato, 11 Maggio 2019 10:29
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

PONT-SAINT-MARTIN. L'edificio prefabbricato che sarà costruito a Pont-Saint-Martin potrà essere usato dagli altri Comuni o dalla Regione una volta terminato il suo utilizzo temporaneo di sede scolastica. Così ha deciso la giunta regionale con un provvedimento che dovrà ora essere valutato dal Cpel.

La Regione ha già stanziato con la variazione di bilancio 2,7 milioni di euro per costruire la scuola composta da moduli prefabbricati ed in grado di ospitare la sede dell'istituzione scolastica Mont Rose A e le sclassi della scuola secondaria di primo grado di Pont-Saint-Martin. Visto che il suo uso sarà limitato nel tempo, essendo legato ai problemi di agibilità delle scuole, l'Amministrazione ha deciso che il Comune rimarrà proprietario della struttura ma dovrà consentire agli altri enti locali e alla Regione di utilizzarla in caso di necessità stipulando un contratto di comodato d'uso gratuito.

 

 

 

redazione

 

 



Altre news dai Comuni

 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075