Trasporto scolastico, Celva soddisfatto per la decisione del Cdm

Pin It

scuolabusAOSTA. L'ultimo Consiglio dei ministri ha approvato un provvedimento sul trasporto scolastico pagato dai Comuni. La notizia è accolta positivamente  dai sindaci della Valle d'Aosta.

"I Comuni, se in possesso dei fondi sufficienti, potranno continuare a integrare le spese per un servizio scuolabus gratuito destinato alle famiglie - evidenzia in una nota il presidente del Celva, Franco Manes -. Quanto approvato dall'ultimo Consiglio dei Ministri in merito al servizio di trasporto scolastico, e contenuto nel decreto legge sul reclutamento del personale della scuola, fa finalmente chiarezza su un tema che aveva creato preoccupazione anche tra i Comuni valdostani".

"L'Anci nazionale e le delegazioni regionali come il Celva si sono mosse in maniera coordinata per sollecitare una soluzione normativa", ricorda Manes, e la decisione del governo rappresenta un risultato "importante, soprattutto in un contesto di piccoli Comuni montani come il nostro. Nelle more dell’equilibrio di bilancio, la battaglia per la valorizzazione dei territori e contro lo spopolamento si vince anche assicurando ai cittadini la piena fruizione dei diritti, come quello allo studio".

 

 

 

Clara Rossi

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it