Ai nuovi nati di Pollein donata una Pouetta

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It


puette polleinx600

POLLEIN. I nuovi nati del 2019 di Pollein hanno ricevuto dal Comune una "Pouetta", la bambola di pezza dell'Unicef che aiuta i bimbi dei Paesi più poveri. La cerimonia informale si è svolta nei giorni scorsi.

«Questo dono sottintende un significato più ampio - ha spiegato il sindaco, Angelo Filippini -: per ogni Pouetta consegnata, infatti, un bambino di un Paese del Terzo mondo riceve interventi sanitari».

L'incontro è continuato con un momento conviviale per festeggiare i nuovi piccoli abitanti del comune. Erano presenti per l'occasione Biagio Cuppari, Anna Dusek, Andi Mihail Fotea, Chloé Monticone, Vittoria Stinà, Maicol Timpano e Diana Zaffuto.

 

 

 

redazione

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it