Coronavirus, a Pont-Saint-Martin bandiere a mezz'asta e un minuto di silenzio

Pin It

Il sindaco Sucquet, come molti altri colleghi valdostani, hanno accolto l'invito di Anci e Celva per le vittime della pandemia

 

Pont-Saint-Martin

PONT-SAINT-MARTIN. Bandiere a mezz'asta e un minuto di silenzio anche a Pont-Saint-Martin, oggi, per le vittime del Coronavirus.

L'iniziativa dell'Anci, rilanciata in Valle d'Aosta dal Celva, ha visto il sindaco Marco Sucquet insieme ad altri sindaci indossare la fascia tricolore e rimanere un minuto in silenzio davanti al municipio come segno di vicinanza alle famiglie in lutto ed a tutti coloro che sono stati colpiti dalla pandemia e come forma di sostegno simbolico a coloro che si stanno adoperando per fronteggiare l'emergenza.

A Pont il momento di raccoglimento è stato sottolineato dalle sirene dei vigili del fuoco.



redazione

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it