Assessore Marzi: da Anas progetti per 15 milioni in Valle d'Aosta

Con l'ente instaurata una 'fattiva collaborazione'

 

Carlo MarziAOSTA. Si è svolto ieri un incontro tra Regione e Comuni di Etroubles e Saint-Oyen sulla variante della SS 27. Si tratta del primo di una serie di incontri programmati tra l'assessorato regionale delle opere pubbliche riferiti ai lavori sulle strade statali della Valle d'Aosta.

L'argomento è stato discusso anche durante l'ultima seduta del Consiglio regionale. L'assessore Carlo Marzi ha riferito di una "fattiva collaborazione" con l'Anas che arrivare quanto prima alla definizione dell'annosa questione della variante di Etroubles. Il dialogo con l'ente strade inoltre dovrebbe permettere, almeno secondo le speranze, di fare passi avanti anche nel progetto di riqualificazione del tratto di statale 26 a Est di Aosta, nei comuni di Quart e Saint-Christophe.

"L'Anas - ha spiegato l'assessore regionale alle Opere pubbliche - ha comunicato che sono stati preventivati in Valle d'Aosta interventi per circa 15 milioni di euro per la manutenzione programmata soprattutto su parte dei nostri ponti e che la calendarizzazione di tali interventi sarà progressivamente condivisa con il territorio. La destinazione di 15 milioni di euro rappresenta per la nostra realtà una dotazione importante e di tutto rilievo anche in considerazione del contesto generale di carenza di risorse".

La "fattiva collaborazione" instaurata con Anas sarà sfruttata anche per approfondire il progetto della variante della strada di accesso a La Thuile. L'opera è stata oggetto di referendum e la Regione intende attivare un tavolo di lavoro dedicato per approfondire il tema.



E.G.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it