.

Brissogne, deserta la gara per la gestione dell'area Les Iles

La gara aperta trentennale proponeva un canone base di 30.000 euro

 

Les IlesBRISSOGNE. È andata deserta la gara a procedura aperta per la gestione dell'area sportiva di Les Iles.

A fine 2020 l'amministrazione comunale di Brissogne a fine aveva deciso di proporre un contratto di 30 anni per la gestione dell'intera area: piscina scoperta, campo da golf e campo-pratica da golf e bar-ristorante con dehors estivo. Un valore totale di concessione pari a 16,8 milioni di Euro con un canone annuale a base d'asta di 30.000 Euro e il diritto per il concessionario di trattenere tutti i proventi della gestione dell'impianto e dell'attività di bar - ristorante. Una scelta necessaria per rientrare dei costi di gestione, ma anche per coprire le spese delle migliorie previste dalla gara (per un costo di 259mila euro tra lavori di rifacimento parziale dell'impianto di irrigazione del campo da golf, interventi sulla piscina e rifacimento dell'impianto di scarico acque e altre manutenzioni).

I termini di partecipazione alla gara erano stati posticipati al 7 aprile. Alla scadenza non c'era alcuna offerta da valutare.

 

 

redazione

 

 

 

 

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it