.

Valsavarenche, elezione nulla: il presidente della Regione nominerà un commissario

Nel piccolo comune vota il 34% degli elettori. Nuove elezioni entro due mesi

 

Municipio di Valsavarenche

Elezioni nulle a Valsavarenche. Ai seggi nella giornata di domenica 15 maggio si sono presentati solo 52 elettori, il 33,99% degli aventi diritto. Serviva almeno il 50% di partecipazione al voto.

La lista "Valsa 4.0.61" guidata da Stefano Cerise, con Andrea Benetti candidato vice sindaco, era l'unica in corsa e ha pertanto ottenuto il 100% dei voti. Ci sono state anche sette schede bianche, pari al 13,46% dei voti, e una scheda nulla, che corrisponde all'1,92% del totale.

In base alla legge sulle elezioni comunali, nei casi di elezione nulla il presidente della Regione ha il compito di fissare con decreto la data delle nuove elezioni che devono svolgersi entro 60 giorni. Nello stesso decreto il presidente della Regione deve inoltre nominare il Commissario cui affidare la gestione dell'amministrazione comunale in attesa del nuovo voto.

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it