.

In primavera inizieranno i lavori del nuovo ponte di Chevril sulla sr 47

Approvato dal governo regionale il progetto esecutivo. Marzi: un'opera importante per la vallata di Cogne

 

rendering

Inizieranno nel 2023 i lavori di rifacimento del ponte di Chevril, sulla strada regionale per Cogne, nel comune di Aymavilles. La Giunta regionale della Valle d'Aosta lunedì ha approvato il progetto esecutivo da 5,9 milioni di euro coperti per la quasi totalità (5,1 milioni) dal Ministero delle Infrastrutture tramite il Fondo di Sviluppo e Coesione e, per la parte restante, da fondi regionali.

«Completato l'iter progettuale per la realizzazione del nuovo ponte, possiamo avviare le procedure di affidamento dei lavori che potranno iniziare a partire dalla prossima primavera», dice l'assessore regionale alle Opere pubbliche, Carlo Marzi, in una nota.

«Il nuovo ponte - aggiunge -, rappresenta un’opera importante per la vallata di Cogne, e per la quale ci siamo impegnati al meglio per giungere alla sua ricostruzione nel minor tempo possibile».

Il nuovo ponte sarà lungo 52 metri e largo 12 metri, assicurando così la viabilità a doppio senso di marcia senza la struttura provvisoria che per il momento permette il senso unico alternato. L'opera sarà realizzata con spalle in cemento armato e impalcato in acciaio trattato con un sistema di protezione di zincatura e successiva verniciatura. 

L'intervento inoltre comprende la realizzazione di una barriera paramassi e di opere di protezione idraulica.

 

 

Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it