Oggi è il

Casinò Saint-Vincent, altri 60 giorni per il piano di concordato

  • Pubblicato: Martedì, 08 Gennaio 2019 14:27

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

Casinò de la Vallée

SAINT-VINCENT. I vertici della Casinò de la Vallée Spa hanno altri 60 giorni di tempo per presentare il piano di concordato in continuità aziendale. Lo hanno stabilito i giudici del tribunale di Aosta (Eugenio Gramola, presidente; Anna Bonfiglio; Marco Tornatore) accogliendo la richiesta di proroga avanzata dalla società di Saint-Vincent.

Non si tratta di una decisione inaspettata. Lo slittamento dei termini sembrava infatti necessario per poter completare, tra le altre cose, il piano dei tagli al personale che consente di abbattere i costi a carico della società. Il provvedimento di riduzione del personale è, evidenziano i giudici, «assolutamente indispensabile ed imprescindibile per la fattibilità del piano concordatario» e non può essere portato a termine entro il termine già fissato del prossimo 11 gennaio.

I giudici hanno inoltre tenuto conto della «obiettiva complessità degli adempimenti indispensabili ai fini del deposito» del piano di concordato.

 

 

Marco Camilli

 

 

Altre news di economia

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075