Oggi è il

CVA approva il bilancio 2018 con un utile netto in crescita

  • Pubblicato: Sabato, 29 Giugno 2019 08:23
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

CVA

CHATILLON. Il bilancio dell'esercizio 2018 della Compagnia Valdostana delle Acque è stato regolarmente approvato dall'Assemblea degli azionisti. I dati presenti nel documento "confermano l'ottimo stato di salute del gruppo", dichiara l'amministratore delegato Enrico de Girolamo.

A livello consolidato, il gruppo CVA registra ricavi netti a 844,6 milioni di euro, stabili rispetto al 2017; l'Ebitda a 141 milioni di euro (+16,6 sul 2017) con un'incidenza sui ricavi del 16,7%, l'Ebit a 91 milioni di euro (+44,2% sul 2017) ed un utile netto in crescita a 64 milioni di euro (+53,8% sull'anno precedente). 

"Nel 2018 - evidenzia la società - è proseguito il processo di crescita e diversificazione nella produzione di energia rinnovabile giunta, grazie a una serie di acquisizioni, a una capacità installata pari a 933 MW idroelettrici, 158 MW eolici e 13 MW fotovoltaici". Un risultato che è "conseguente principalmente ai maggiori volumi di energia prodotta (passati da i 2.705 GWh del 2017 ai 3.380 GWh del 2018, miglior risultato di sempre nella storia di CVA). Inoltre, a sostenere l'Ebitda hanno influito le acquisizioni di un parco eolico a Pontedera (capacità installata: 8 MW; produzione annua: circa 10 GWh) e di un parco eolico a Monteverde (capacità installata: 37.95 MW; produzione annua: circa 73 GWh)". Quanto ai costi, "nel corso del 2018 CVA ha continuato a lavorare nella direzione dell'aumento dell'efficienza, con un contenimento dei costi operativi, che sono scesi del 2%, passando dai 718,1 milioni del 2017 ai 703,6 milioni del 2018".

L'a.d. de Girolamo sottolinea gli "importanti miglioramenti" del gruppo e della società. "Tale situazione - afferma - ci consente di guardare con ottimismo al futuro, con la concreta prospettiva di posizionare il Gruppo CVA tra le aziende di riferimento a livello europeo nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, con importanti ricadute anche sul tessuto economico valdostano”.

"CVA - aggiunge il presidente Marco Cantamessa - guarda con fiducia alle sfide future, in un contesto che si preannuncia caratterizzato da sempre più rapidi cambiamenti e un intensificarsi della concorrenza lungo tutte le fasi della catena del valore”.

 

 

 

 

E.G.

 

 

 

 

Altre news di economia

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075