Coronavirus, Cogne Acciai Speciali ferma la produzione fino al 22 marzo

L'azienda siderurgica ha raggiunto un accordo con i sindacati preoccupati per la salute dei lavoratori

 

Cogne Acciai Speciali

AOSTA. Dopo le preoccupazioni per la salute dei lavoratori ed il rischio di contagio del virus Covid-19, la Cogne Acciai Speciali ha concordato con i sindacati la sospensione temporanea dell'attività produttiva.

Lo stabilimento di  Aosta fermerà la produzione gradualmente a partire da oggi e sino al 22 marzo. "Durante il periodo di chiusura - riferiscono i sindacati - verranno effettuate le operazioni di pulizia e sanificazione su pulpiti, cabine, cabine gru, spogliatoi, bagni, docce, mense, uffici e tutte le aree comuni". I trattamenti di igienizzazione saranno eseguiti anche negli spazi utilizzati dalle ditte interne. "Le operazioni verranno seguite direttamente dalle Rsu/Rls".

I sindacati spiegano ancora che "organizzazioni sindacali e azienda, alla luce anche di quelli che saranno gli esiti dell'incontro di domani tra Governo e Sindacati, definiranno le modalità e gli strumenti con cui gestire le giornate di fermata. Si tratta sicuramente di un primo passo per individuare delle procedure finalizzate a garantire a tutti i lavoratori elevate condizioni di salute e sicurezza".

 

 

Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it