Misure regionali urgenti per famiglie e imprese, Savt: risorse sono inadeguate

Pin It

Il sindacato chiede più risorse per 'evitare che il sistema Valle d'Aosta crolli completamente'


AOSTA. Il primo pacchetto di misure in aiuto a famiglie e imprese che il Consiglio regionale della Valle d'Aosta si appresta ad approvare in via urgente per l'emergenza Coronavirus mette a disposizione somme "del tutto inadeguate". Questo il commento del Savt - Syndicat Autonome Valdôtain des Travailleus alla proposta di legge che proprio oggi ha già ottenuto il via libera in Commissione.

"Se fossero realmente vere le cifre che circolano" sugli organi di informazione, dice il sindacato, "poco più di 5 milioni di Euro sono una goccia nel mare". 

Il sindacato chiede "più risorse e soprattutto un progetto completo e articolato per affrontare la fase di emergenza e per gettare fin da subito le basi per la ricostruzione successiva. Per questo motivo - spiega - bisogna prioritariamente capire quante risorse economiche sono realmente a disposizione e in base a quelle fare tutti insieme un piano completo delle azioni che si possono mettere in campo subito e nell'immediato futuro. E' fondamentale evitare che il sistema crolli completamente, altrimenti la Valle d'Aosta rischia di uscire distrutta economicamente e socialmente da questa emergenza".

Sono numerose le richieste avanzate Savt. Tra queste una moratoria su tutti i mutui regionali, un fondo regionale per interventi finanziari a favore dell PMI, incluse quelle in difficoltà; finanziamento immediato di tutte le domande Finaosta per interventi di consolidamento delle PMI, moratoria delle bollette del gruppo CVA e di tasse e tributi locali, tempestiva emanazione di un decreto regionale sulla cassa integrazione in deroga, integrazioni dall'80 al 100% degli istituto di sostegno al reddito dei lavoratori, estensione dei congedi parentali straordinari di 15 giorni, integrare i 600 euro per gli stagionali residenti in Valle qualora gli stanziamenti nazionali non fossero sufficienti.

 

E.G.

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it