Valle d'Aosta, dal 6 aprile le domande per la cassa integrazione in deroga

Pin It

Regione e parti sociali hanno firmato l'accordo nei giorni scorsi

 

LavoroAOSTA. Da lunedì 6 aprile sarà possibile presentare domanda per la Cassa integrazione guadagni in deroga. L'accordo quadro è stato siglato nei giorni scorsi dalla Regione autonoma Valle d'Aosta e dalle parti sociali in base al decreto legge n.18 del 17 marzo 2020 sulle misure di sostegno all'economia per l'emergenza Coronavirus.

La misura può essere richiesta dai datori di lavoro che non possono fruire degli ordinari strumenti di sostegno al reddito dei propri dipendenti per una durata di nove settimane.

Per i contratto a tempo determinato, la cassa integrazione in deroga è corrisposta fino alla fine del contratto in essere mentre per i lavoratori intermittenti è corrisposta per le giornate risultanti dalla media delle giornate lavorate nei tre mesi precedenti. Infine per i lavoratori agricoli subordinati l'erogazione è basata sulle giornate presunte indicate dal modello Unilav.

Per poterne usufruire è necessario avere una sede lavorativa sul territorio valdostano con dipendenti già assunti alla data del 23 febbraio.

 

redazione

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it