L'Avif: Consiglio Valle approvi il ddl 60

Il terzo provvedimento sulle misure anticrisi per l'emergenza Covid-19 è valutato positivamente dal'Associazione valdostana degli impianti a fune

 

AOSTA. Le misure economiche inserite nel ddl n. 60 in questi giorni al vaglio delle Commissioni del Consiglio Valle costituiscono "un importante e fondamentale sostegno per il mantenimento, il miglioramento e potenziamento delle infrastrutture del nostro settore". Lo afferma in una nota l'Avif, l'Associazione valdostana impianti a fune. 

"Ci auguriamo che queste proposte possano essere recepite dal Consiglio regionale - dicono i gestori - nella convinzione che il settore degli Impianti a fune costituisce uno dei settori fondamentali per l’economia della nostra Regione che genera, per le attività produttive del territorio, un effetto moltiplicatore quantificabile in 6/7 volte il fatturato del comparto".

 

C.R.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it