Covid-19, dal 15 giugno le domande a Finaosta di mutuo a tasso agevolato per le imprese

Pin It

Le domande, solo via pec, saranno esaminate in ordine cronologico

 

FinaostaAOSTA. Da lunedì prossimo, 15 giugno, Finaosta inizerà a raccogliere le domande di finanziamento a tasso agevolato a valere sul fondo di rotazione costituito con la legge regionale n. 5/2020 per le aziende e i professionisti in condizioni di carenza di liquidità a causa dell'emergenza da Covid-19.

Possono accedere alla misura liberi professionisti in forma individuale o associata, lavoratori autonomi, micro, piccole e medie imprese con organizzazione operativa e prevalente attività nel territorio regionale con un volume d'affari non superiore a 500.000 Euro.

Il mutuo, da un minimo di euro 5.000 ad un massimo di euro 25.000 (comunque nel limite del 20% del volume d'affari), ha una durata fino a 10 anni con la possibilità di avvalersi di un periodo di preammortamento di 18 mesi. Il tasso annuo di interesse è fisso all'1%.

L'erogazione avverrà in ordine cronologico fino ad esaurimento delle risorse disponibili (2 milioni di Euro). Per questo gli interessati devono anzitutto inviare a Finaosta, a partire dalle ore 9 di lunedì, una domanda di prenotazione del finanziamento via posta elettronica certificata all'indirizzo finaosta.sostegnoimprese @ legalmail.it. Il modello necessario è scaricabile dal sito della società finanziaria regionale (link). Se la prenotazione è ritenuta ammissibile, entro 10 giorni dal ricevimento della domanda Finaosta invierà all'interessato una comunicazione con allegato il modulo della domanda e l'elenco della documentazione necessaria che andrà trasmessa entro 15 giorni, pena la decadenza della prenotazione e della relativa domanda.

 

E.G.

 

 

© 2020 Aostaoggi.it