.

Saldi estivi 2022, in Valle d'Aosta si parte il 2 luglio

Secondo una stima della Confcommercio nazionale le famiglie spenderanno in media 202 euro

 

Saldi

Con l'arrivo del mese di luglio tornano i saldi estivi. In questo 2022 l'inizio delle vendite a prezzi scontati è previsto sabato prossimo in tutte le regioni italiane, esclusa la Sicilia (dove partiranno già domani). Anche in Valle d'Aosta dunque i saldi estivi 2022 inizieranno sabato 2 luglio. Nel caso della nostra regione le vendite promozionali dureranno fino al 30 settembre. 

Secondo le stime dell'Ufficio Studi di Confcommercio, quest'anno per l'acquisto di capi scontati ogni famiglia spenderà in media 202 euro, per un valore totale di 3,1 miliardi.

«Le stime di spesa media a famiglia per questi saldi estivi sono in leggero aumento rispetto allo scorso anno e corrispondono al ritorno del turismo nazionale ed internazionale soprattutto sulle coste e nelle città d’arte», dice Giulio Felloni, presidente nazionale di Federazione Moda Italia. «I saldi estivi potranno rappresentare una vera opportunità, considerando il generale aumento dei costi e le previsioni di crescita dei listini delle prossime collezioni. Il settore tessile, abbigliamento, calzature ed accessori, infatti, ha finora resistito all'incremento dei prezzi a fronte dell’importante crescita dei costi fissi aziendali per affitti, energia, carburanti, prodotti e servizi, dando alla clientela la possibilità di acquistare a prezzi veramente convenienti».

Ancora Felloni: «L'acquisto nei negozi di prossimità, rappresenta il vero sostegno ai nostri centri urbani in termini di sostenibilità economica, ambientale e sociale».

 


Elena Giovinazzo

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it