A Saint-Vincent la Nazionale italiana cuochi si allena per le Olimpiadi

Pin It

 

Con l'iniziativa saranno anche raccolti fondi per le borse di studio dell'Istituto alberghiero di Chatillon

cuochi-nazionalex600

SAINT-VINCENT. Inizia in Valle d'Aosta il tour della Nazionale italiana cuochi prima delle Olimpiadi di cucina. Oggi e domani il team senior è ospite a Saint-Vincent dell'Unione regionale cuochi Valle d'Aosta per un vero e proprio allenamento a porte chiuse.

Durante la due-giorni gli chef guidati da Pierluca Ardito simuleranno la gara preparando oggi la mice en place domani il menù caldo di tre portate - composto da starter, main course e dessert per 110 persone - con cui competeranno alle prossime Olimpiadi di Cucina rappresentando l'Italia nella categoria senior. Per l'occasione, il menu sarà mostrato e degustato in anteprima dagli ospiti che parteciperanno alla cena organizzata dalla stessa Unione Regionale Cuochi Valle d'Aosta.
La serata sarà arricchita da alcuni aperitivi curati direttamente dai cuochi valdostani a base di prodotti della nostra regione abbinati a cocktail preparati direttamente dai professionisti Aibes e il servizio in sala sarà garantito grazie al prezioso contributo della Fondazione per la Formazione Professionale Turistica mediante i propri studenti dell'Istituto Alberghiero di Châtillon.
L'evento ha una seconda finalità: raccogliere fondi per l'istituzione di borse di studio per gli allievi dell'Istituto Alberghiero di Châtillon.

 

C.R.

© 2020 Aostaoggi.it