Oggi è il

Crisi di governo: l'assessore Certan rassegna le dimissioni

  • Pubblicato: Mercoledì, 07 Novembre 2018 10:49

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It


Il capogruppo di Alpe: usciamo definitivamente da questa maggioranza. Lascia anche l'ufficio di presidenza del Consiglio regionale della Valle d'Aosta

Chantal CertanAOSTA. L'assessore regionale alla sanità, Chantal Certan, ha rassegnato oggi le dimissioni. «Non ci sono più le condizioni per poter lavorare nel momento in cui mancano la fiducia, la condivisione, la trasparenza», ha spiegato il capogruppo di Alpe, Albert Chatrian, prendendo la parola in consiglio regionale dopo una lunga sospensione dei lavori dell'aula. «Noi usciamo definitivamente da questa maggioranza», ha aggiunto.

Il capogruppo di Alpe ha menzionato «delibere di giunta già confezionate e pericolose per il sistema Valle d'Aosta» ed è tornato a criticare la proposta di accordo Stato-Regione sul contenzioso finanziario (che tuttavia l'assessore Certan ha votato in giunta). «E' al ribasso, non dà dignità alla Valle d'Aosta e regala soldi nostri allo Stato».

«Non vogliamo essere complici sulla questione casa da gioco», ha aggiunto Chatrian affermando che «non si è voluto affrontare il bene di un sistema Valle d'Aosta». Il capogruppo di Alpe ha poi parlato di «altri episodi brutti, che fanno male non ai singoli ma alla nostra regione» e criticato le nomine decise dalla giunta Spelgatti perché «non premiano la capacità, bensì l'appartenenza politica».

Secondo Chatrian l'uscita dell'assessore Certan dalla giunta è un segno di trasparenza. «Più volte ci è stata chiesta chiarezza: la nostra collega, rassegnando le dimissioni, la fa».

In contemporanea con ertan, anche l'intero ufficio di presidenza ha deciso di rimettere gli incarichi. Nel dare l'annuncio, il presidente Antonio Fosson ha sottolineato «l'evidente crisi politca e la difficoltà a procedere alla normale attività amministrativa, in mancanza ndel numero minimo di consiglieri, e le evidenti difficoltà apparse in questi giorni».

 

Elena Giovinazzo

 

Altre news di politica

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075