Oggi è il

Bilancio Valle d'Aosta, sgravi Irap e commissione speciale per CVA

  • Pubblicato: Venerdì, 14 Dicembre 2018 14:43

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Via le riduzioni Irpef: "avevano impatto limitato"

Renzo Testolin

AOSTA. Le detrazioni sull'Irpef inserite dal precedente governo regionale nelle leggi di bilancio saranno sostituite da riduzioni sull'Irap. E' una delle novità su cui ha lavorato la giunta Fossonin questi pochi giorni trascorsi dall'insediamento.

«Il decremento Irpef aveva risvolti limitati, di 6 Euro in media al mese. Abbiamo destinato i 4,8 milioni di euro per l'Irpef su misure che diano ossigeno alle imprese e pensato quindi di alleggerire l'Irap con sgravi del 25%», ha spiegato in conferenza stampa di giunta l'assessore alle finanze Renzo Testolin. «Serviranno dei meccanismi di affinamento che saranno decisi con la variazione di bilancio di gennaio», ha aggiunto l'assessore precisando poi che gli obiettivi generali della giunta sono dare risposte alle imprese e mantenere alto il livello di occupazione.

Questa dell'Irap è una delle poche modifiche apportate al bilancio e al Defr, il Documento di economia e finanza regionale. Non c'è il tempo materiale per apportare cambiamenti più significativi, ha spiegato Testolin, visto che già la prossima settimana il documento sarà al vaglio del consiglio regionale. L'assessore ha evidenziato tuttavia altri emendamenti di cui uno per la nomina di una commissione speciale sulla quotazione in borsa di CVA «per fare serenamente la scelta giusta». Confermato poi il progetto di un ente unico per la promozione del turismo in Valle d'Aosta e prevista l'equiparazione dei liberi professionisti a imprese e artigiani per quanto riguarda alcuni contributi.

 

E.G.

 

Altre news di politica

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075