Oggi è il

Vigili del fuoco Valle d'Aosta, Mossa (M5s): serve soluzione rapida

  • Pubblicato: Martedì, 14 Maggio 2019 11:36
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

AOSTA. Sulla questione dei vigili del fuoco valdostani che intendono passare al Corpo nazionale "occorre rapidamente giungere ad una soluzione". Lo afferma Luciano Mossa, capogruppo in Consiglio regionale del Movimento 5 stelle, all'indomani dell'audizione del presidente della Regione in II Commissione consiliare.

"Da sempre il M5S si è dichiarato a favore del trasferimento dei Vigili del fuoco dalla gestione regionale a quella nazionale, anche in forza del risultato del referendum che ha visto la stragrande maggioranza dei Vigili del fuoco valdostani optare per questa soluzione", ricorda Mossa.

Ora "si pone una questione di modalità per completare il processo, poiché non è mai avvenuto un trasferimento di competenze dalla Regione allo Stato e dunque dovranno essere fatte delle modifiche al profilo giuridico con la sistemazione del quadro normativo (modificazione della normativa di attuazione statutaria, legge statale e legge regionale), al profilo economico con la determinazione degli oneri finanziari, al profilo operativo per il passaggio delle risorse umane e strumentali dalla Regione allo Stato e al profilo ricognitivo delle competenze che saranno trasferite alla Direzione regionale del Piemonte".

"Nel corso della riunione - prosegue il capogruppo - ho sollecitato il Presidente Fosson, con esito favorevole, affinché al tavolo politico previsto per il 5 giugno prossimo a Roma vi siano anche i parlamentari valdostani, Elisa Tripodi e Albert Lanièce. Occorre rapidamente giungere ad una soluzione non solo per migliorare le condizioni di questi lavoratori, ma anche per rendere più efficiente e più efficace un servizio tanto importante per la sicurezza di tutti i cittadini valdostani".

 

 

 

 

redazione

 

 



Altre news di politica

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075