Oggi è il

Cognetta: delibera su manutenzione verde penalizza artigiani valdostani

  • Pubblicato: Martedì, 06 Agosto 2019 15:24
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

AOSTA. La delibera dello scorso mese di aprile con cui la Giunta regionale ha recepito l'accordo Stato-Regioni sullo standard professionale e formativo per che si occupa della manutenzione delle aree verdi penalizzerà gli artigiani valdostani. Lo afferma in una nota il consigliere regionale Roberto Cognetta (Mouv').

Secondo il consigliere regionale quella delibera, che riguarda l'obbligo di ottenere un attestato di idoneità professionale, è un "mostro burocratico pronto a mietere vittime, soprattutto nella nostra piccola realtà".

"Riporto come esempio - spiega Cognetta - la segnalazione mandata da un artigiano di La Thuile, iscritto al registro degli artigiani dal 2008, che da anni svolte attività di manutenzione del verde pubblico e privato. La legge 154/2016, recepita ad aprile dalla Regione, obbliga le aziende di quel settore a conseguire un attestato di idoneità professionale, a meno che non si dimostri di aver svolto con continuità quell'attività. Per avere l'esonero dalla formazione, però, viene data priorità al codice Ateco dell'azienda anziché al lavoro svolto: il risultato è che chi lavora da tempo si trova obbligato a seguire una formazione di 180 ore, anche in condizioni disagevoli".

"Pensarci prima - conclude il consigliere regionale - sarebbe stato opportuno, ma ormai cosa fatta capo ha. Però mi rivolgo all'assessore: non ci si potrebbe pensare adesso?".

 

 

 

 

redazione

 

 

 

 

Altre news di politica

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075