Coronavirus, il centrodestra VdA chiede un commissario per la ricostruzione economica

Pin It

Fratelli d'Italia, Forza Italia e Pnv propongono di individuare una figura 'senza velleità di visibilità e di consenso'

 

AOSTA. Nominare un commissario per la "ricostruzione del tessuto economico-sociale valdostano, senza velleità di visibilità e di consenso, con comprovate competenze specifiche in materia economico-finanziaria e fiscale". È la proposta del centrodestra valdostano (Fratelli d'Italia, Forza Italia e il gruppo PnV-Area Civica-Front Valdôtain) per affrontare il lato economico della crisi Coronavirus.

Un coordinatore, secondo le tre forze politiche, è in grado di "coordinare al meglio e sin da subito gli interventi regionali per imprese, partite Iva, famiglie e lavoratori in corso di predisposizione, che dovranno necessariamente integrarsi con quelli previsti a livello statale e che dovranno prevedere forti e coraggiose misure di defiscalizzazione e di decontribuzione abbinate a una altrettanto forte e coraggiosa campagna di investimenti".

 

redazione

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it