Daudry e Lavevaz: politica deve agire con velocità e coesione

Pin It

I due componenti della II commissione consiliare chiedono 'risposte rapide' per l'economia danneggiata dall'emergenza Coronavirus

 

AOSTA. "La politica deve agire con velocità, fermezza ma soprattutto coesione, senza contrapposizioni inutili e dannose per l'efficacia dell’azione amministrativa". Lo affermano in una nota i consiglieri Daudry e Lavevaz (rispettivamente Av e Uv), entrambi componenti della II Commissione consiliare.

Riferendosi al comunicato inviato ieri dai colleghi di commissione, i due esponenti aggiungono di condividere "la necessità di dare le risposte rapide e concrete che il tessuto socio-economico valdostano attende. La politica deve agire con velocità, fermezza ma soprattutto coesione, senza contrapposizioni inutili e dannose per l’efficacia dell’azione amministrativa".

"Nelle fasi preparatorie ai lavori di Commissione per l'ulteriore intervento di aiuti per famiglie e imprese - precisano i consiglieri Daudry e Lavevaz -, abbiamo sostenuto la necessità di chiarire prioritariamente il percorso da seguire con il Governo regionale proprio per essere più incisivi e veloci nell’azione. Al contrario si è deciso di partire con le audizioni delle parti sociali, associazioni di categoria e datoriali, senza prima avere un quadro chiaro della disponibilità finanziaria e soprattutto senza avere contezza delle modalità da seguire per la redazione delle misure, col rischio di creare false aspettative o peggio ancora di essere poco incisivi".

Per i due commissari "adottare un percorso corretto di lavoro in questi casi può veramente fare la differenza in termini di efficacia e di tempistiche di realizzazione".

 

redazione

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it