Iniziato il nuovo anno scolastico in Valle d'Aosta

Messaggio dell'assessore Rini ai 18mila studenti: «Il primo giorno di scuola è un appuntamento importante per la comunità»

 

 

AOSTA. Primo giorno di scuola oggi per oltre 18mila studenti delle scuole della Valle d'Aosta.Il nuovo anno scolastico è stato inaugurato simbolicamente ad Arvier dall'assessore regionale all'Istruzione e Cultura, Emily Rini.

«Il primo giorno di scuola è sempre un appuntamento importante per le famiglie, gli studenti, gli operatori della scuola, ma anche per la comunità tutta che affida all'istruzione e alla formazione delle nuove generazioni il suo futuro», ha affermato Rini in un messaggio rivolto a studenti, famiglie e docenti.

Motivazione, fiducia e impegno sono le tre parole chiave del nuovo anno scolastico, ha aggiunto. Motivazione, perché «in un contesto sociale così incerto e difficilmente leggibile come quello attuale è infatti fondamentale recuperare tutte le risorse emotive ed intellettuali di genitori, insegnanti ed alunni per poter costruire, in modo condiviso, saperi e competenze che attrezzino i nostri studenti al domani». Fiducia, in quanto «il dialogo tra scuola e famiglia deve essere franco, trasparente, onesto, reciproco, sereno, perché ha un obiettivo comune: la riuscita del percorso di crescita e di apprendimento di ognuna delle nostre studentesse e di ognuno dei nostri studenti». Infine impegno: «Andare a scuola e fare scuola sono attività che richiedono applicazione, senso di responsabilità, anche fatica, ma che danno carica, potenziano, costruiscono futuro, lasciano il segno. Per impegnarsi in qualche cosa bisogna credere che ne valga la pena».

L'assessore Rini ha ribadito poi l'importanza dell'insegnamento delle lingue straniere. «La nostra - ha dichiarato - è una scuola radicata nel territorio, orientata all'Europa per la sua connotazione plurilingue, abituata all'inclusione, solidale e che si interroga sui propri risultati con serie procedure di valutazione».

 

Elena Giovinazzo

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it