Ferrero (Vdalibra): audizione sconcertante del comandante dei vigili del fuoco valdostani

Pin It

Il consigliere regionale parla di 'inquietante segnale di una gestione dell'emergenza non all'altezza'

 

Stefano FerreroAOSTA. Dalla audizione di venerdì scorso in quinta Commissione del comandante dei Vigili del fuoco valdostani è emerso "l'ennesimo inquietante segnale di una gestione dell'emergenza non all'altezza della situazione, in mano a persone inadatte alla sfida". Lo dichiara in una nota il consigliere regionale Stefano Ferrero (Vdalibra).

Secondo quanto riferito dal consigliere, il comandante ha affermato che "questo importantissimo Corpo non è praticamente mai stato utilizzato per affrontare l'emergenza da Covid-19".

"La nostra Regione - commenta Ferrero - ha oltre 100 professionisti con adeguata formazione sull'utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale, con esperienza nel settore delle emergenze NBCR, con dotazioni di apparecchi di sanificazione che sono stati completamente ignorati e che, fatto non secondario, sono una risorsa a costo zero per l'Amministrazione regionale".

 

M.C.

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it