Elezioni regionali, i candidati del Progetto Civico Progressista

Tra i 35 anche i consiglieri uscenti Bertin e Minelli, l'ex assessore regionale Guichardaz, il segretario PD Timpano e alcuni assessori comunali

 

Progetto Civico ProgressistaAOSTA. Una lista "fuori dagli schemi consueti degli altri partiti": così il Progetto Civico Progressista presenta i suoi 35 nomi per le elezioni regionali del 20 e 21 settembre.

Il PCP - che riunisce Rete Civica, Partito Democratico, Europa Verde, Possibile, Area Democratica-Gauche Autonomiste - candida al Consiglio regionale della Valle d'Aosta Fausta Baudin, assessore a Champorcher; Michel Aymonod, insegnante; Maria Rosa Bonel, insegnante in pensione; il consigliere regionale uscente Alberto Bertin; Carla Buzzelli, infermiera; Andrea Campotaro, ingegnere 26enne (il candidato più giovane della lista); Ornella Canesso, assistente sociale in pensione; Gianni Champion, agricoltore; Pia Chanoux, assistente domiciliare in pensione; Paolo Cretier, impiegato tecnico regionale; Adriana Fransus, insegnante in pensione; Gianpaolo Fedi, consigliere comunale uscente di Aosta; Lorella Grange, pedagogista; l'ex assessore e consigliere regionale Jean-Pierre-Guichardaz; Erika Guichardaz, assessore di Gressan; Antonino Malacrinò, assessore comuale di Aosta; Michela Herera, insegnante; Valter Bartolomeo Milano, capostazione di Rfi; Sandra Masseglia, tecnico radiologo in pensione; Michele Monteleone, consigliere comunale uscente di Aosta; la consigliera regionale uscente Chiara Minelli; Enrico Monti, ex segretario della Cgil valdostana; Najoua Ouhammou, intermediatrice commerciale; Andrea Padovani, lavoratore autonomo; Giacinta Prisant fondatrice del Centro Donne contro la violenza; Matteo Pellicciotta, insegnante; Simona Ruffoni, imprenditrice; Daniele Pieller, piccolo imprenditore; Adelaide Sonatore, pedagogista; Nicodemo Spatari, assessore comunale di Morgex; la segretaria regionale del PD Sara Timpano; Eugenio Torrione, amministratore di cooperativa sociale; Sabina Vuillermoz, insegnante; Pietro Diego Verducci, consigliere comunale uscente di Aosta e Cleta Yeuillaz, insegnante in pensione.

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it