615mila Euro alla Valle d'Aosta contro gli incendi boschivi

 

Rollandin: «una cifra importante a sostegno degli interventi di tutela e di salvaguardia dei nostri boschi»

 

 

AOSTA. Per la difesa del territorio dagli incendi boschivi la Valle d'Aosta potrà contare su un contributo statale 615.000 Euro.

La cifra è contenuta nello schema di riparto, definito oggi dalla Conferenza delle Regioni e dalla Conferenza permanente Stato-Regioni, relativo al decreto con cui il Ministero dell'Economia ha stabilito gli importi da destinare alle singole Regioni e alle Province autonome.

«Il finanziamento che il Ministero assegnerà a Regioni e Province autonome - spiega il presidente della Regione, Augusto Rollandin – è stato deliberato tenendo conto di due fattori: per metà in proporzione al patrimonio boschivo rilevato dall'inventario forestale e, per l'altra metà, in quote inversamente proporzionali al rapporto tra superficie percorsa dal fuoco e superficie regionale boscata totale, prendendo a riferimento il dato medio del quinquennio precedente. Per la Valle d'Aosta si tratta di una cifra importante che va a sostenere tutti quegli interventi di tutela e di salvaguardia dei nostri boschi, che credo da sempre caratterizzino l'attenzione che la Regione pone al proprio patrimonio forestale».

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it