.

Conflitto Russia - Ucraina, Lanièce: Occidente sia intransigente con i dittatori

Il senatore del gruppo Autonomie: da Putin atteggiamento aggressivo e criminale

 

Tweet di Lanièce

Il gruppo in Senato Per le Autonomie «condanna fermamente l'atteggiamento aggressivo e criminale di Putin e della Russia verso l'Ucraina». Lo ha affermato questa mattina il vice capogruppo Albert Lanièce intervenendo in apertura dei lavori a Palazzo Madama.

«Non si tratta solo di un atteggiamento autonomista di Putin verso alcuni territori dell'Ucraina ma di un progetto ben più ampio e più aggressivo che rischia di portare la guerra in Europa dopo 70 anni» ha aggiunto Lanièce esprimendo «tutta la nostra solidarietà al popolo e al governo ucraino».

«Venti di guerra soffiano sull'Europa, che l'Occidente sia intransigente con i dittatori», ha poi aggiunto su Twitter il senatore della Valle d'Aosta ribadendo la richiesta che il presidente del Consiglio Draghi riferisca il prima possibile in Senato sulla situazione.

 

 

C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it