Conferenza pubblica ad Aosta sulla proposta di riforma elettorale

Organizzata dal Cre per presentare i contenuti della proposta di iniziativa popolare

 

Consiglio regionale

Il Comitato Valdostano per la Riforma Elettorale organizza una conferenza pubblica per presentare ai valdostani la proposta di legge di iniziativa popolare depositata in Consiglio regionale.

Il testo, già pubblicato sul Bollettino Ufficiale, introduce diverse modifiche all'attuale normativa tra le quali l'elezione diretta del presidente della Regione e un minimo di ventuno seggi alla lista che elegge il presidente. Tra le novità proposte ci sono anche la soglia di sbarramento abbassata al 4%, il superamento della preferenza unica, la possibilità di candidatura da 18 anni in su e l'ineleggibilità di coloro che hanno ricoperto la carica di presidente della Regione per due mandati consecutivi.

La conferenza pubblica per spiegare le motivazioni alla base della proposta di iniziativa popolare e per illustrare nel dettaglio i suoi contenuti è in calendario il 25 marzo alle ore 17.45 ad Aosta, presso la sala Bccv di via Garibaldi. Interverranno la portavoce del Comitato per la Riforma Elettorale Gabriella Poliani, il professore di Diritto costituzionale dell'Università di Firenze Giovanni Tarli Barbieri e Piero Lucat.

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it