Cessione maggioranza Cogne Acciai Speciali, FI chiede informativa al governo

«Opportunità per espandere i confini del mercato, a patto che la nuova proprietà confermi gli impegni»

 

Cogne Acciai Speciali

Forza Italia esprime «preoccupazione» per l'acquisizione della maggioranza di Cogne Acciai Speciali Cva da parte di una corporation di Taiwan. Il partito chiede un'informativa urgente della Giunta regionale in Consiglio Valle.

«L'ingresso nel capitale sociale del nuovo gruppo - afferma il partito - può costituire un'opportunità per espandere ulteriormente i confini del mercato di riferimento, a patto però che vengano confermati dalla nuova proprietà gli impegni di investimento nel sito produttivo di Aosta, che devono passare necessariamente sia attraverso un incremento delle assunzioni al suo interno sia attraverso il mantenimento delle tutele contrattuali».

FI chiede una «forte interlocuzione con la nuova proprietà da parte del governo valdostano» anche considerati gli « ingenti finanziamenti regionali di cui, anche negli ultimi anni, ha beneficiato l'azienda per il suo ammodernamento e per il suo efficientamento ambientale».

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it