Taglio fondo Patronati, si ferma l'assistenza alla compilazione di moduli

Bon de chauffage e esenzioni ticket alcune delle pratiche "sospese" per protesta

AOSTA. Stop all'assistenza alla compilazione di moduli per il bon de chauffage, il bando affitti, le esenzioni ticket, le assegnazioni Arer. Lo hanno deciso i Patronati Acli, Inas, Inca, Ital e Epasa per protestare contro il taglio ai fondi previsto nel bilancio 2015 della Regione.

L'azione dimostrativa riguarda la modulistica di competenza degli Enti locali e non prevista da alcun accordo e serve a "dimostrare la necessità del servizio pubblico e gratuito" svolto dai Patronati "in attesa di una concreta risposta da parte dell'Amministrazione regionale".

Il taglio alle risorse a bilancio, "sommato a quello previsto dalla Legge di stabilità 2015, comporterebbe l'eliminazione del sistema Patronati attuale - avvertono - con la gravissima conseguenza che i Patronati non potrebbero garantire la gratuità del servizio e i cittadini sarebbero quindi costretti a pagare per ottenere prestazioni previdenziali e socio-assistenziali cui hanno diritto".

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it