Ancora polemica sulla vacanza di Renzi: "il volo ha seguito una rotta non validata"

Ferrero in Consiglio Valle: l'aereo è passato su Aosta, in pericolo la sicurezza dei valdostani - VIDEO

Aereo-renzix400AOSTA. Le vacanze valdostane di Matteo Renzi sono costate alla Regione 25 Euro per gli straordinari fatti da tre vigili urbani. Lo ha spiegato questa mattina in consiglio regionale il presidente Augusto Rollandin rispondendo ad una interrogazione del Movimento 5 stelle.

Il capogruppo Stefano Ferrero nella replica, pur esprimendo «soddisfazione per il contenimento delle spese», ha rinfocolato la polemica sul viaggio del presidente del Consiglio annunciando altri approfondimenti «sul volo di ritorno, decollato con una rotta che non era validata dall'aeroporto. Sembra che l'aereo sia partito verso la città con un vento di 20 nodi da Ovest e sia passato su Aosta andando in direzione di Cogne. Possiamo immaginare cosa sarebbe capitato se ci fosse stata una "impiantata" del motore». Ancora Ferrero: «Faremo anche questa verifica perché interessa la sicurezza del premier e quella dei valdostani».

 

E.G.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it