Alpe perde il suo presidente: Floris si è dimesso

Il movimento sarà guidato temporaneamente dai vice presidenti Chaussod e Roveyaz

AOSTA. Il presidente del movimento Alpe, Piero Floris, si è dimesso ieri dall'incarico. "Pur rassicurato dallo stesso Floris che intende mantenere un ruolo attivo all'interno del movimento, l'esecutivo esprime il suo rincrescimento riguardo a tale decisione" si legge in un comunicato del Galletto.

"In applicazione dello Statuto del movimento, nell'attesa della convocazione di un congresso che possa procedere all'elezione di un nuovo Presidente, le funzioni saranno assunte dal vice-Presidente vicario Bruno Chaussod, coadiuvato dalla vice-Presidente Raffaella Roveyaz".

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it