I principali provvedimenti approvati dal governo regionale

 

14 milioni per il finanziamento dei mutui prima casa 2014

Regione-piazzax300AOSTA. La Giunta regionale ha deciso oggi di sottoporre all'esame del Consiglio regionale il disegno di legge che, modificando l'articolo 9 della legge finanziaria regionale, estende il divieto di conferimento di cariche a soggetti in pensione, previsto dal decreto-legge 95/2012, anche agli enti e alle società partecipati, direttamente o indirettamente, dalla Regione.
Su proposta dell'assessorato alle Attività produttive, con un impegno di spesa complessivo di 245mila euro è stata approvata l'organizzazione della 47° edizione della Foire d'été, della 62a Mostra-Concorso e dell'Atelier.

La Giunta ha concesso contributi, per un totale di 36mila 700 euro, a vari soggetti organizzatori, per la realizzazione di iniziative e manifestazioni fieristiche di valorizzazione dell'artigianato di tradizione sul territorio regionale.
Su proposta dell'assessorato Istruzione e cultura è stata decisa l'apertura al pubblico del sito monumentale archeologico di Pont d'Aël, a decorrere da domani, sabato 4 aprile, e sono state determinate le tariffe d'ingresso e di visita.

Di concerto con l'Assessorato delle attività produttive e in attuazione del Piano Giovani, è stata approvata l'iniziativa per gli stage estivi per studenti, rivolta alle istituzioni scolastiche regionali, per la cui realizzazione è stata impegnata la spesa di 200mila euro.

La Giunta ha deliberato la partecipazione della Regione al prossimo Salone internazionale del libro di Torino, in programma dal 14 al 18 maggio.

E' stata approvata l'iniziativa Una Pasqua interculturale, che si terrà alla Biblioteca regionale di Aosta domani, sabato 4 aprile.

Un contributo di 25mila euro è stato destinato alla Fondazione Maria Ida Viglino per la cultura musicale, per il progetto speciale Cambio musica, scuola di formazione e orientamento musicale.

Per quanto riguarda le Opere pubbliche, l'Esecutivo ha stabilito in 14milioni 170mila euro l'ammontare delle risorse da destinare al finanziamento delle ultime domande di mutuo prima casa e mutui centri storici, presentate nel 2014 e ammesse a beneficio.
Su proposta dell'assessorato Sanità, Salute e Politiche sociali, nell'ambito del bando Spazio ai giovani volto a favorire la partecipazione dei ragazzi alla vita sociale del proprio territorio sono stati ammessi a finanziamento 5 progetti.

Infine su proposta dell'assessorato al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti è stato approvato il Piano operativo annuale dell'Office régional du tourisme per l'anno 2015, che prevede un impegno di spesa di 799mila 400 euro.
La Giunta ha inoltre deciso di prorogare di un ulteriore anno, in aggiunta ai quattro già concessi, le scadenze di revisione generale e di fine vita tecnica degli impianti a fune in servizio pubblico, in attuazione del decreto-legge nazionale.
Sono state determinate le disposizioni che tracciano i criteri per le procedure di selezione per l'assegnazione di posteggi per l'esercizio del commercio su aree pubbliche, così come sono state stabilite le modalità per l'applicazione dell'obbligo di accertamento contributivo annuale.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it