Auto blu, la Regione Valle d'Aosta precisa: ne abbiamo 6 e non sono a uso esclusivo

 

Nota della Presidenza contro i "dati non corretti" che "generano equivoci" e "pesanti critiche"

Regione-logoAOSTA. Le "auto blu" di cui dispone la Regione Valle d'Aosta sono sei, tutte Volkswagen e in particolare 4 Passat cc 1600 e due Golf Variant cc 1600. Lo precisa la Presidenza della Regione "in relazione a errate informazioni uscite in questi giorni".

Le sei automobili, si legge in una nota, sono "di rappresentanza con autista, ma non sono ad uso esclusivo. Vengono infatti utilizzate sia dal Presidente della Regione e dagli Assessori sia dai Dirigenti, in base alle necessità e principalmente per i transfer per gli aeroporti di Torino-Caselle e Milano-Malpensa".

Le precisazioni della Presidenza non si fermano qui. "Più volte - continua la nota - dati non corretti hanno generato e generano equivoci e portano, nei confronti dell'autonomia Valdostana, pesanti critiche. A questo proposito, si ricorda che la spesa pubblica di cui si fa carico la Regione comprende settori che nelle regioni ordinarie sono a carico dello Stato, come ad esempio il comparto scuola, la sanità, la Protezione civile, i Vigili del Fuoco, il Corpo Forestale regionale e la Prefettura".

"Un'approssimativa conoscenza delle dinamiche di una Regione autonoma a Statuto Speciale porta, purtroppo, a giudizi sommari che paiono del tutto strumentali", conclude la Presidenza.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it