Tagli agli asili nido, in Consiglio Valle la protesta dei genitori

 

Diretta streaming dei lavori

AOSTA. E' iniziata accompagnata dalla protesta di famiglie ed educatrici la riunione di oggi del Consiglio regionale. Seduta in tribuna una nutrita rappresentanza di genitori con bambini e di educatrici contrari ai tagli previsti agli asili nido.

Il gruppo è poi stato ricevuto dai capigruppo e ha presentato un documento in cui viene espressa tutta la preoccupazione per il prospettato aumento delle tariffe combinato ad un più alto rapporto numerico tra educatori e bambini. "Le scelte che stanno per diventare operative - dicono genitori e operatori degli asili nido - non potranno che penalizzare i bimbi, famiglie ed operatori favorendo la contrazione di posti di lavoro che, a loro volta, provocheranno un aumento del costo sociale, dovuto al ricorso del sussidio di disoccupazione e anche la flessione dell'accesso dovuta alla difficoltà di pagare rette elevate".

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it