I principali provvedimenti approvati oggi dal governo valdostano

 

Deliberati contributi a imprese e nominata la commissione di valutazione del bando per progetti di ricerca e sviluppo

RegioneAOSTA. Oggi la Giunta regionale ha approvato lo svolgimento dell'iniziativa "Passione montagna: scopri con giroparchi la natura della montagna" per celebrare la Giornata internazionale della montagna.  L'iniziativa, organizzata dal Centro Europe Direct Valle d'Aosta, si avvale del supporto della Fondation Grand Paradis e di terrà il 12 dicembre ad Aosta e il 13 dicembre in altre località della Valle.

L'Esecutivo ha inoltre attribuito al signor Roberto Ducourtil l'incarico dirigenziale della struttura Motorizzazione civile.

Su proposta dell'assessorato alle Attività produttive, è stato previsto un contributo al Comitato incremento Fiera di Sant'Orso di Donnas per l'organizzazione dell'edizione 2016 della Fiera del Legno della Bassa Valle.

E' stata decisa l'erogazione della sovvenzione annuale a favore della Fédération des Cooperatives Valdôtaines, della Lega nazionale delle cooperative e mutue, dell'Associazione generale cooperative italiane e della Federazione nazionale UNC della Vd'A. L'impegno di spesa è di 125 mila Euro.

Sono stati approvati due contributi, in base alla normativa regionale in materia di cooperazione: 30 mila Euro sono stati destinati alla Valconfi di Quart e 62 mila Euro sono stati deliberati a favore de Le Soleil società cooperativa sociale di Hône.

E' stata definita la nomina della Commissione tecnica di valutazione prevista nel bando a favore di imprese industriali per la realizzazione di progetti di ricerca e sviluppo, nel quadro di montagna di eccellenza.

Per l'assesorato al Bilancio, Finanze e Patrimonio è stata approvata l'adesione della regione al nodo dei pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni, come previsto dal Codice dell'Amministrazione digitale, nel ruolo di intermediario tecnologico a favore degli Enti pubblici valdostani aderenti al Nodo, in funzione del nuovo modello di gestione delle entrate regionali.

La Giunta ha inoltre deciso di determinare in misura pari a 2 milioni l'importo massimo dei contributi concedibili ai sensi della legge regionale 1° agosto 2011, n. 11, concedibili alle piccole e medie imprese aderenti ai Consorzi di garanzia fidi della Valle d'Aosta.

Per l'assessorato Istruzione e Cultura sono stati approvati e finanziati gli interventi del Piano volto all'adeguamento e alla messa in sicurezza degli edifici scolastici di proprietà degli Enti Locali. Il finanziamento previsto per il Piano è di 950 mila Euro.

E' stato anche dato parere favorevole alla realizzazione della mostra dal titolo "Mimmo Rotella. Invito al cinema" in programma al Museo Archeologico regionale di Aosta dal 18 dicembre 2015 al 28 marzo 2016.

Sono stati deliberati i finanziamenti ai cori e ai gruppi folkloristici per lo svolgimento dell'attività annuale e per la presentazione dei canti inediti e di ricerca all'Assembleé Régional de chant choral.

E' stato dato, inoltre, parere favorevole all'organizzazione delle attività di divulgazione musicale forum musicali: ascoltare e parlare di musica e prima del concerto… che si terranno alla Biblioteca regionale di Aosta.

Su proposta dell'assesorato alle Opere pubbliche il Governo regionale ha approvato il progetto esecutivo per i lavori di allargamento, sistemazione e ammodernamento della strada regionale n. 28, nel Comune di Valpelline.

Sono stati aggiornati gli importi dovuti alla Regione a titolo di canone di derivazione d'acqua pubblica per il 2016.

Infine su proposta dell'assessorato alla Sanità è stata recepita la Carta dei diritti della bambina e ha approvato il protocollo di collaborazione tra l'Assessorato e la F.I.D.A.P.A. (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari).

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it