Terremoto, Lega Nord Valle d'Aosta raccoglie 1,3 tonnellate di aiuti

Vestiti, alimenti e beni inviati sono destinati allle persone colpite dal terremoto del 24 agosto

AOSTA. Alimenti a lunga scadenza, farmaci, beni di prima necessità, vestiti: in tutto 1,3 tonellate di aiuti che i valdostani hanno donato nei giorni scorsi aderendo alla raccolta pro terremotati avviata dalla Lega Nord Valle d'Aosta.

"Tutta la merce raccolta è stata suddivisa, imballata e spedita al magazzino di Bergamo, gestito dall'Umanitaria Padana, ed a brevissimo verrà inviata nelle zone terremotate, dove verrà consegnata agli enti che ne hanno fatto richiesta - spiega il partito -. Il tutto verrà documentato da un rappresentante valdostano, che farà parte della delegazione, e che metterà a disposizione di tutti i cittadini la documentazione che testimonia il buon esito dell'operazione, in barba a chi ha sostenuto che le raccolte non fossero necessarie e sconsigliava di farsi carico di questa incombenza".

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it