Batailles de Reines: terminate le eliminatorie, il 23 ottobre la finale regionale

Previous Next

'Victoire' di Gildo Bonin, 'Ardita' di La Borettaz e 'Monella' di Leo Voyat le bovini vincitrici nelle rispettive categorie a Gressan

 

Si è svolta domenica a Gressan l'ultima delle eliminatorie delle Batailles de Reines 2022. Presenti all'appuntamento 218 bovine scese nell'arena di Les Iles per aggiudicarsi gli ultimi posti in palio nella finale regionale della prossima settimana.

In prima categoria (57 bovine iscritte) vittoria in casa per "Victoire" di Gildo Bonin, che in finale ha battuto "Samba" di Neal Gerbelle. In semifinale si sono arrese "Venise" dei Frères Clos e "Diane" di Willian Guala.

In seconda categoria (79 bovine iscritte) al termine della lunga sequenza dei combats, un'altra vittoria in casa con il bosquet andato ad "Ardita" di La Borettaz, vincitrice su "Tormenta" di Edy Vierin. Si sono fermate alle semifinali "Negro" dei Frères Bethaz e "Altesse" di Livio Charles.

"Monella" di Leo Voyat ha infine vinto la terza categoria (82 iscritte) battendo in finale "Regis" di Stefano Peppelin. Terza e quarta si sono classificate nell’ordine "Briga" di Marcello Glassier e "Bandit" di Mirko Rosset.

"Tulipe" della Ferme du Grand Paradis è risultata la bovina più pesante in gara con i suoi 742 Kg.

Ieri dunque si è chiusa la lunga fase delle eliminatorie cominciata a marzo. Le bovine vincitrici si ritroveranno domenica 23 ottobre all'arena Croix Noire di Aosta per la finale regionale delle Batailles de Reines 2022.

L'evento sarà preceduto, sabato, dalla sesta edizione del Confronto Interregionale Valle d’Aosta e Piemonte e dalla terza edizione del Combats des deuxièmes veaux.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it