Ottima prestazione di Bouamer nei Tricolori di maratonina

A Pisa il valdostano (GP Parco Alpi Apuane) esprime una bella performance entrando nella top ten

 

Una grande prestazione quella ottenuta domenica a Pisa dal valdostano Omar Bouamer nella prova valida per i campionati italiani di Mezza Maratona.

Bouamer insieme al tecnico Gradizzi

 Bouamer insieme al tecnico Gradizzi

Gestendo in maniera sapiente il suo sforzo il forte runner tesserato per il GP Parco Alpi Apuane ha concluso egregiamente piazzando nella magica top ten, ottenendo un superlativo nono posto nella prova nazionale ed il tredicesimo assoluto con il tempo di 1h04’04 riuscendo a lasciarsi alle spalle tanti professionisti e grandi esponenti della specialità.Il 33enne pupillo del tecnico Moreno Gradizzi, nella prova conclusa nell’iconica Piazza dei Miracoli, che ospita la conosciutissima torre pendente, non si è fatto spaventare dal parterre prestigioso ed è stato in grado di reggere una partenza veemente passando al primo terzo di gara, equivalente del settimo chilometro, in 18’19” (media al km 2’36”). Ai due terzi, equivalente al 14esimo chilometro il passaggio è stato di 45’45” (media al km 3’14).

Nell’ultimo tratto, attingendo ad ogni stilla di energia rimasta, Omar Bouamer è riuscito a chiudere in progressione andando a riprendere diversi atleti, grazie ad una media di 3’02” che gli ha permesso di festeggiare, oltre al prestigioso piazzamento anche il proprio primato personale, andando a limare il precedente limite di oltre 50 secondi, visto che il PB era fissato a 1h04’58” ottenuto a Roma nel 2021, nei precedenti campionati italiani di mezza maratona dove il valdostano aveva conquistato il 15esimo posto della classifica dei tricolori.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it