Oggi è il

"Collegamento aereo Aosta-Olbia da giugno", ma la K-Air: solo voli spot

  • Pubblicato: Martedì, 15 Maggio 2018 12:18
0
0
0
s2smodern

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Aereo

AOSTA. E' diventato un "giallo" l'annunciata attivazione di un collegamento aereo tra la Valle d'Aosta e la Sardegna. Pare infatti che ad essere concordato sia, per ora, soltanto un volo «spot».

Andiamo con ordine. Avda ha ieri annunciato l'attivazione di un volo dall'aeroporto regionale C. Gex allo scalo di Olbia a partire dal mese di giugno. Un'Ansa di ieri spiegava che il collegamento sarebbe stato attivato con un velivolo P180 della K-Air e che mercoledì è previsto un primo volo di prova. Oggi però la K-Air ha smentito l'esistenza di una collaborazione stabile con Avda.

«K-Air srl - si legge infatti in una nota - offre ai propri clienti esclusivamente voli spot e non è interessata né intende offrire voli regolari di linea con riferimento alla tratta Aosta-Olbia o qualsiasi altra, atteso tra l'altro che l'organizzazione, la vendita e l'esecuzione di voli di linea eccede i limiti dell'autorizzazione di cui è titolare la società». La società spiega quindi di limitarsi a «vendere alla società gestore dell'aeroporto di Aosta un volo Aosta-Olbia da effettuare mercoledì prossimo senza essere stata messa in alcun modo a conoscenza delle intenzioni dell'acquirente del volo».

Giovanni Pellizzeri, presidente di Avda, conferma l'accaduto spiegando che si è trattato di un problema di comunicazione. «La K-Air non può fare volo di linea», spiega aggiungendo che con la conferenza stampa indetta domani «parleremo dell'esistenza di tutta una parte executive che può interessare gli operatori turistici del territorio come l'aerotaxi». Il collegamento Aosta-Olbia «sarà attivato da giugno», ha infine ribadito.

 

Marco Camilli

Altre news di attualità

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075