Oggi è il

L'artigianato entra a scuola: dal 2020 un progetto sperimentale per gli alunni delle medie

  • Pubblicato: Giovedì, 28 Novembre 2019 14:59
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

artigianatoAOSTA. Dal prossimo anno in due istituzioni scolastiche della Valle d'Aosta gli alunni delle scuole medie potranno cimentarsi con lavori di artigianato. Lo prevede un progetto che l'Amministrazione regionale ha attivato insieme alla Sovrintendenza agli studi ed all'Ivat -l'Institut Valdôtain de l’Artisanat de Tradition.

Le prime a sperimentare la novità, ad integrazione dell'attività curriculare, saranno le classi delle scuole secondarie di primo grado delle Istituzioni scolastiche Valdigne Mont-Blanc e Grand-Combin a iniziare dal gennaio 2020. La prima scuola si dedicherà alla valorizzazione e divulgazione del restauro ligneo mentre la seconda si concentrerà sul carnevale della Coumba Freide analizzando le manualità artigianali della produzione sartoriale dei vestiti e quella lignea delle maschere tradizionali.

Tutto ciò sarà messo in pratica con incontri con professionisti, uscite sul territorio e laboratori manuali.

"Il progetto - evidenziano in un comunicato gli assessore Renzo Testolin e Chantal Certan - intende sensibilizzare e promuovere l'importanza del savoir faire dei nostri artigiani, facendo conoscere ai giovani l’eccellenza di questa realtà professionale, creando ed avviando nuovi modelli di apprendimento che possano divenire opportunità occupazionali e di sviluppo nel settore. Questo percorso dedicato all’artigianato nella scuola secondaria di primo grado - aggiungono - potrà arricchire l’offerta formativa del territorio, permettendo alle nuove generazioni di avvicinarsi, rivitalizzandolo, ad un settore che ha contraddistinto per secoli il nostro Paese". 

 

 

 

Clara Rossi

 

 

 

Altre news di attualità

  • Giuseppe Binel: la vera Fiera di Sant'Orso? E' a Donnas
    DONNAS. L'autentico spirito della Millenaria è a Donnas: non ha dubbi Giuseppe Binel, maestro scultore che vive e lavora a Donnas e che con i suoi 40 anni di esperienza ha visto con i propri occhi i cambiamenti vissuti dalle due grandi fiere dedicate all'artigianato valdostano di tradizione.
  • L'Azienda Usl affida tre incarichi di direzione
    AOSTA. L'Azienda Usl della Valle d'Aosta ha attribuito alcuni nuovi incarichi di direzione a decorrere dal 16 gennaio.
  • La Thuile, un successo lo Sci solidale per Telethon
    LA THUILE. Sono positivi i riscontri dell'evento Sci solidale per Telethon che si è svolto a La Thuile lo scorso fine settimana. La località valdostana ha ospitato la prima tappa della Staffetta Eventi che la Fondazione, in occasione dei suoi 30 anni di attività, organizza in tutta Italia per supportare la ricerca e la cura delle malattie genetiche rare.
  • La Salle, un bando per la gestione del bar dell'ex Casermette
    LA SALLE. Il Comune di La Salle cerca gestori per il bar e alimentari delle "ex Casermette" di frazione Derby. I locali sono stati recentemente rinnovati e comprendono una zona bar e ristorazione ed uno spazio edicola, ma non la sala polivalente.
  • Mathieu Stevenin portavoce delle sardine in Valle d'Aosta
    AOSTA. Il gruppo delle "sardine" della Valle d'Aosta ha formato un Consiglio direttivo e scelto Mathieu Stevenin come suo portavoce. È quanto si legge in una nota.
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075