Anche in Valle d'Aosta torna la Colletta alimentare

Anche nella nostra regione sono numerosi i supermercati e i punti vendita che hanno deciso di aderire all'iniziativa di solidarietà. Grazie a questa partecipazione i volontari presenti nei punti vendita riceveranno la spesa donata dai valdostani che sarà successivamente immagazzinata dal Banco alimentare e poi distribuita agli enti del territorio che assistono le famiglie in grave situazione di disagio economico, i malati, i portatori di handicap, gli anziani soli, le comunità di accoglienza per ragazze madri e non solo.

Gli alimenti che possono essere donati sono pasta, riso, sughi e pelati, biscotti, olio d'oliva, alimenti per l'infanzia e, in generale, alimenti a lunga conservazione.

È possibile partecipare all'iniziativa anche facendo la spesa on line entro oggi oppure aiutare il Banco alimentare con una donazione in denaro attraverso il sito web dell'associazione. Inoltre in diversi supermercati della regione il Banco alimentare è sempre presente con un armadio in cui donare la spesa tutti i giorni dell'anno.

 

 

E.G.

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it