.

Assegni di invalidità, entro fine aprile le dichiarazioni sulla situazione lavorativa

 

AOSTA. Entro il 30 aprile i titolari di assegni di invalidità devono presentare negli uffici regionali competenti la dichiarazione sulla situazione lavorativa. La procedura riguarda le persone con percentuali di invalidità tra il 74% e il 99%. 

Il modulo della domanda può essere reperito sul sito della Regione, nella sezione dei Servizi sociali, e presso i relativi uffici. Il documento va consegnato alla Struttura invalidità civile situata a Saint-Christophe, in località Croix Noire, o spedita via fax o tramite posta elettronica certificata allegando una fotocopia del documento di identità. È possibile rivolgersi anche ai patronati per ottenere il modulo, compilarlo e trasmetterlo per via telematica.

In caso di mancata presentazione della dichiarazione sostitutiva scatterà la sospensione cautelativa della provvidenza economica. Trascorsi 60 giorni dalla scadenza, l'assegno sarà revocato. La presentazione della dichiarazione tra il 1° maggio e il 30 giugno non prevede la corresponsione di arretrati.

 

 

redazione

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it