.

Dal Comitato unico per le pari opportunità una e-mail contro le violenze di genere

 

violenza genereAOSTA. Il Comitato Unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG) del comparto unico della Valle d'Aosta annuncia l'attivazione di una e-mail per segnalare violenze di genere.

L'attivazione della casella di posta elettronica fa seguito al protocollo di intesa tra i Dipartimenti per le Pari Opportunità e la Funzione pubblica e la predetta Rete nazionale per contrastare il fenomeno della violenza di genere. "Le azioni previste dal protocollo sottoscritto - si legge in una nota - riguardano l'impegno a rendere visibili le informazioni su come chiedere aiuto a livello nazionale e locale, a promuovere la formazione del personale dell’ente sulla tematica della violenza di genere, a creare canali diretti di comunicazione con il CUG (casella di posta elettronica o numero di telefono dedicati), a collaborare con i soggetti degli enti che si occupano di ascolto a monitorare i fenomeni".

L'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. è un servizio gratuito e anonimo. Alle comunicazione risponde "nel rispetto della assoluta riservatezza, una componente del CUG, adeguatamente formata in un percorso attivato in collaborazione con il Centro donne contro la violenza di Aosta". 

La casella di posta elettronica, conclude la nota, "costituisce un punto di snodo e di contatto con i servizi sul territorio per fornire un supporto alle lavoratrici del comparto che vivono situazioni di difficoltà in quanto vittime di violenza di genere".

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it