.

Cotechini e patate per i consiglieri regionali: torna la protesta ad Aosta

Un centinaio di lavoratori, autonomi e ristoratori riuniti davanti Palazzo regionale 

 

Manifestazione 7 aprile

AOSTA. La Filiera di somministrazione e attività economiche torna in piazza ancora una volta in occasione della riunione del Consiglio Valle. 

"Mentre voi mangiate noi muoriamo di fame" lo slogan principale scelto per questa nuova manifestazione che ha portato, questa mattina, un centinaio di persone a radunarsi a piazza Deffeyes, davanti a Palazzo regionale.

Gli organizzatori hanno portato 35 sacchetti con cotechino, patate e polenta: uno per ogni consigliere e assessore regionale.

Ristoratori, lavoratori e autonomi in protesta hanno portato striscioni e volantini per testimoniare la rabbia contro le chiusure continue, l'impossibilità di lavorare, l'assenza di certezze e informazioni chiare sull'erogazione dei sostegni economici da parte del governo regionale e nazionale.

 

 

Marco Camilli

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it