.

Vaccini Covid, Figliuolo: in Valle d'Aosta organizzazione ben fatta

Il commissario straordinario dell'emergenza ha visitato oggi la sede vaccinale di Aosta

 

gen. Figliuolo (da governo.it)AOSTA. Alla Valle d'Aosta sarà inviata una fornitura supplementare di 1.170 dosi Pfizer per mantenere alti i ritmi della campagna vaccinale contro il Covid-19. Lo ha affermato il generale Francesco Figliuolo, commissario straordinario dell'emergenza coronavirus, nel corso della visita di oggi al polo vaccinale allestito nel Palaindoor di Aosta.

Il gen. Figliuolo ha commentato con frasi positive l'andamento della campagna sul territorio regionale. "In Valle d'Aosta - ha detto - ho trovato un'organizzazione ben fatta. C'è un'attenzione agli anziani, si sta procedendo bene sugli over 80". Il sistema attivato sul territorio "è capace di vaccinare, lo dimostra, col suo oltre 95% di dosi somministrate rispetto alle dosi arrivate e quindi bisogna far arrivare le dosi".

Il commissario straordinario ha anche parlato di "unità mobili, anche delle Difesa, per poter andare nelle zone più impervie a vaccinare sul posto gli anziani e le persone fragili" e raggiungere prima la percentuale obiettivo di vaccinazioni sulla popolazione.

Finora nella nostra regione sono state vaccinate 22.821 persone con 30.977 dosi inoculate su 32.470 per il momento consegnate.

 

 

Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it